Rassegna Stampa

Se è freddo, può essere anche green

Si è svolta l’11 giugno scorso la quarta edizione dell’evento dedicato alla catena del freddo, organizzato da TForma e promosso da Lamberet con la collaborazione di DAF Veicoli Industriali e Volkswagen Veicoli Commerciali.

Quest’anno si è parlato di sostenibilità in ambito di trasporto a temperatura controllata, elemento imprescindibile anche per questo comparto. Assegnati i primi ZERO GRADI AWARD alle aziende del settore

“L’espressione catena del freddo indica il mantenimento dei prodotti surgelati ad una temperatura costante e comunque inferiore ai -18 °C lungo tutto il percorso dalla produzione alla vendita, comprese le fasi di trasporto, stoccaggio ed esposizione”.

Questa è la definizione ufficiale che tutti noi del settore ben conosciamo. Ciò su cui forse non facciamo sempre mente locale sono le ripercussioni che questo tipo di trasporto ha sulla comunità e l’importanza di una corretta e sostenibile filiera dal produttore al consumatore.

Questo, in sostanza, il tema della quarta edizione di Zero Gradi, appuntamento ormai fisso con gli operatori del settore, da sempre promosso da Lamberet e quest’anno voluto anche da DAF Veicoli Industriali e Volkswagen Veicoli Commerciali, e sostenuto anche da numerosi altri partner quali Acitoinox, Morini Rent, Certiquality, FAI Milano Monza-Brianza e Lodi, Melform, Transpobank e il media partner Transportonline.


Download PDF ↡